Fansly, Patreon, Fancentro, le alternative a OnlyFans secondo XSTARS

OnlyFans e i suoi Fratelli

Nell’universo adult non esiste solo OnlyFans. Per andare alla ricerca del piacere le vie del web sono infinite: sia per chi vuole diventare top adult content creator che per chi fruisce dei contenuti in qualità di utente. Come sempre, noi ci focalizzeremo sulle opportunità per i creator.

Esistono tantissime piattaforme, tante valide, e per essere dei veri professionisti conviene conoscerle. Testarle. Vedere se possono essere parte del proprio portfolio professionale. Insomma, se corrispondono al tuo personal branding, alla tua idea di identità digitale come potenziale adult star.

In questo articolo, faremo una veloce carrellata sulle piattaforme principali che si avvicinano per qualità e opportunità a OnlyFans. Ma… prima di addentrarci nel nostro percorso e vedere nel dettaglio i nomi, poniamoci qualche domanda preliminare.

Quali sono le migliori piattaforme (oltre a OnlyFans) per un adult content creator?

Dipende. Ogni piattaforma per adult creator offre determinate caratteristiche, determinati asset che potranno essere considerati migliori rispetto ad OnlyFans solo in relazione alle tue specifiche necessità come creator. Prima di scegliere una piattaforma chiediti sempre:

  • Come vuoi posizionarti?
  • Qual è il tuo pubblico?
  • Hai già una community?
  • Crei contenuti in una nicchia non permessa dalle policy di OnlyFans?
  • Che tipo di esperienza pregressa hai e cosa cerchi, realmente, dalla piattaforma adult? (Anche a livello di modalità di pagamento!)

Ci sono piattaforme adult che pagano i propri Creator più di OnlyFans?

La risposta è… sì.

Se vuoi sapere come funziona OnlyFans e come si guadagna su OnlyFans leggi prima le due guide XSTARS:

  1.   OnlyFans, senza censura. Cos’è e come funziona il social
  2. guadagnare subito con OnlyFans. OnlyFans free vs OnlyFans a pagamento

Per esempio, OnlyFans chiede ai propri creator il 20% di commissione sui loro guadagni. Esistono piattaforme che incentivano il lavoro dei propri creator trattenendo percentuali di commissioni inferiori.

Esistono inoltre piattaforme che offrono modelli di guadagno differenti rispetto alla “palette” di servizi offerti dalla piattaforma regina dell’adult amatoriale che ospita ogni giorno sempre nuovi creator e pornostar [leggi, Adult Content Creator vs Pornostar, se hai ancora dubbi sulla differenza tra pornostar e adult content creator]

Ricorda: se non sei già un influencer, se non hai già una community, per iniziare a guadagnare su qualunque piattaforma adult, non solo su OnlyFans, potrebbe essere utile frequentare un percorso formativo o comunque rivolgerti a un’agenzia OnlyFans a 360° come XSTARS per studiare una strategia professionale e posizionarti al meglio senza commettere gli errori del principiante.

Ok. I preliminari sono terminati. Tuffiamoci dentro il mondo dei “parenti” di OnlyFans. Dal grado di parentela più vicino al più lontano.

  1. Fansly  (il gemello disinibito)
  2. FanCentro (il fratello minore)
  3. Patreon (il cugino creativo)

Cos’è Fansly? Vantaggi e differenze rispetto a OnlyFans

Nato nel 2017, Fansly, dal punto di lista di funzionalità, layout grafico e modello di business sembra proprio una piattaforma gemella di Onlyfans. Nasce infatti come un suo clone. Poi comincia a riscuotere un successo tutto suo quando OnlyFans minaccia di rimuovere i contenuti porno (siamo nel 2021, l’allarme poi rientrò).

Fansly oggi annovera un numero di creator maggiore rispetto a Onlyfans, il quale però possiede più utenti iscritti, rimanendo, pertanto, la piattaforma più popolare.

Ma non è solo il fattore popolarità a differenziare le due piattaforme.

Fansly offre sì, un’esperienza pressoché identica ai creator, rispetto a OnlyFans:

  • Le commissioni sui ricavi dei creator richiesta da Fansly si attesta al 20%.
  • I creator possono monetizzare tramite: abbonamenti mensili, contenuti a pagamento, chat private

Fansly, tuttavia, offre anche una maggiore personalizzazione del proprio profilo da creator, tramite l’aggiunta di link ad altri social network e soprattutto: l’abbattimento delle restrizioni rispetto a OnlyFans.

Sei dentro una piattaforma specificamente per adulti senza praticamente limiti:

  • I contenuti fetish che rispondono a particolari parafilie e che non sono permessi su OnlyFans sono permessi su Fansly.

Questa libertà creativa è il principale vantaggio della piattaforma: se sei un/a creator che produce contenuti di nicchia e vuoi soddisfare specifiche richieste del tuo pubblico, Fansly è il posto giusto per te.

Dentro Fansly, inoltre:

  • si possono creare profili dove si inseriscono contemporaneamente contenuti a pagamento e contenuti free.
  • si possono produrre contenuti pay per view.
  • vendere oggetti fisici (sex toys o biancheria nel sito).

Il costo dell’abbonamento può essere infine impostato sino a 499.99 dollari. È infine interessante il programma referral della piattaforma.

Cos’è FanCentro? Vantaggi e differenze rispetto a OnlyFans

FanCentro nasce nel 2017. Il suo obiettivo è mettere al centro sia i fan che i creator puntando sull’usability e la versatilità.

Al suo interno:

  • lato usability, esiste un prezioso motore di ricerca.
  • lato versatilità, offre diversi livelli di pagamento delle membership. Permette inoltre ai creator di migrare il proprio conto OnlyFans dentro la piattaforma.

Come OnlyFans e Fansly, FanCentro permette ai creator di pubblicare contenuti esclusivi in abbonamento, vendere video, interagire tramite messaggi, chat e live streaming con i propri fan. Esistono poi un programma di affiliazione e di promozione per allargare la propria fanbase.

Il vantaggio principale di FanCentro è la personalizzazione. Grazie alla customizzazione dei diversi livelli di abbonamento, il/la creator ha un maggiore controllo sulla monetizzazione dei propri contenuti rispetto a piattaforme come OnlyFans.

Patreon: in cosa consiste?

Patreon nasce nel 2013. È una piattaforma dove – come nelle precedenti che abbiamo descritto – la connessione con i fan è immediata. I fan in questo caso sono i “patroni” che finanziano l’opera creativa di artisti, influencer e content creator per avere in anteprima o esclusiva dei contenuti di vario genere e tipologia. Esiste però una sostanziale differenza tra piattaforme come OnlyFans, Fansly, FanCentro e Patreon:

Patreon non è esplicitamente dedicata all’intrattenimento per adulti. I contenuti per adulti devono essere opportunamente segnalati e non sono, in nessun caso, il fulcro della piattaforma.

Per capire per quale motivo però Patreon possa risultare comunque molto utile anche agli adult content creator, ti invitiamo a leggere la nostra guida: OnlyFans vs Patreon: adult content creator vs influencer.

Conclusioni. Perché cercare un’alternativa a OnlyFans

Le piattaforme simili a OnlyFans sono davvero tantissime. Abbiamo descritto solo 3 tra quelle che riteniamo più sicure e popolari. Due fratelli: Fansly e FanCentro e un cugino: Patreon. Ogni piattaforma ha i propri vantaggi e le proprie peculiarità e potenzialmente si adatta in maniera diversa alle tue esigenze come adult content creator.

Prima ancora che dall’analisi delle piattaforme infatti, per poter diventare davvero un’adult star ribadiamo come  occorra per prima cosa progettare la propria identità online, la propria strategia. E, in quanto adult content creator non si può fare affidamento a solamente una piattaforma.

Occorre avere una visione olistica del Web, spaziare su più fronti, studiare la professione, creare la propria casa – il proprio sito web – e quindi buttarsi nell’oceano delle piattaforme adult con consapevolezza e raziocinio e puntare ad allargare il più possibile il proprio pubblico attraverso una presenza multicanale – sia su piattaforme adult che “tradizionali”.

OnlyFans è la piattaforma adult più popolare, ma è anche quella con la concorrenza più forte. Inoltre, presenta delle restrizioni nelle sue policy.

Per questo, se ambisci a essere una vera e propria XSTARS occorre studiare fin dal principio delle alternative a OnlyFans sia se:

  • il tuo target è una specifica nicchia di mercato che non è presente su Onlyfans.
  • non vuoi precluderti opportunità alcuna, strutturando una strategia multichannel funzionale alla crescita del tuo personal branding e a salvaguardare la tua crescita come professionista del mondo hard superando i problemi e i vincoli che una singola piattaforma può avere in termini di sicurezza, operatività, pagamenti, censure, validità del programma referral e così via.

Write The Comment